Il coronavirus ha varcato la soglia del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari, lo stesso che si occupa di tracciare i contatti stretti e di eseguire le indagini epidemiologiche di cui tanto abbiamo letto e scritto da quando è dilagata la pandemia.

Alcuni tra dirigenti, medici e tecnici che prestano servizio anche presso la palazzina ex Cto sul lungomare Starita, dove ha sede la direzione generale della stessa Azienda Sanitaria Locale, sono infatti risultati positivi al virus sars-cov2.

Appresa la positività, sono state eseguite diverse decine di tamponi, il cui esito sarebbe finora risultato fortunatamente negativo. Quattro forse, ma potrebbero essere destinati ad aumentare. In attesa di conoscere il risultato di tutti quelli sottoposti agli accertamenti necessari, il medico competente aziendale avrebbe disposto l’isolamento domiciliare.

Solo oggi, in Puglia, si sono registrati 196 nuovi contagi, con un focolaio nella clinica Mater Dei, anche se per Emiliano, Lopalco e i vertici della sanità pugliese il sistema ospedaliero sta regendo. Abbiamo interpellato la Asl sulla vicenda, nel caso dovesse arrivare la posizione dell’Azienda Sanitaria Locale provvederemo quanto prima a renderne conto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here