video

Dai citofoni bloccati con gli stecchini alle auto danneggiate: la ragazzata diventa inciviltà – VIDEO

Un tempo i ragazzini bloccavano i citofoni con gli stecchini, oggi danneggiano le auto per la noia e perché forse non hanno mai preso una sberla.

Coronavirus, tampone al rientro dalle vacanze al nord: “Menefreghismo diffuso sottoporsi al test è un dovere”

Le riflessioni di un lettore alla fine del viaggio per le vacanze in Italia, con una puntata in Austria. Ordinanza tardiva di Emiliano, ma in giro per il Bel Paese i controsensi sono tanti. Autosegnalazione e tampone sono per il bene di tutti.

Bari, Pioneer come Parasole: 2.500 euro di multa e birre sequestrate. Colpa del Quotidiano Italiano

Dopo Parasole, è toccato anche a Pioneer avere la multa e il sequestro da parte della Polizia Locale. Alcuni ci accusano altri corrono ai ripari per avere tutto in regola.

Bari, guerra delle tessere all’ex Getrag: si dimettono gli rsu Cgil e Cisl. Il valzer del voltastomaco

In molte aziende della zona industriale di Bari si sta assistendo a una guerra per l'accaparramento delle tessere sindacali. La situazione in Magna.

Bari 118, sbatte al palo mentre fa jogging: la commozione è dei passanti. Gli eroi del covid di nuovo...

I soccorritori del 118, come altri sanitari eroi in piena emergenza, sono tornati a fare i tassisti. Aggressioni e "passaggi" sono tornati d'attualità.

Bari, debellata la criminalità a Carbonara: in piazza solo Nobel e olimpionici

C'è chi ha avuto da ridire su alcuni recenti articoli di cronaca su Carbonara. Quello che c'è da scrivere si scrive, bella o brutta notizia che sia.
video

Follia a Palo, denuncia gli assembramenti e viene minacciato: giornalista accompagnato a casa dai Carabinieri

Un giornalista di Radio Selene è stato costretto a chiedere ai Carabinieri di riaccompagnarlo a casa. Minacciato per aver denunciato assembramenti a Palo.
video

Bari, disperazione e minacce senza mascherina: “Per noi niente aiuti. Al diavolo il coronavirus dobbiamo mangiare”

Gli aiuti promessi dallo Stato non si vedono, piuttosto che morire di fame molto meglio rischiare una sanzione per non aver rispettato le misure anti coronavirus. Norme confuse e polemiche non si possono mettere in tavola.
video

Coronavirus, attesa e preoccupazione per la fase 2: “È tutto un bordello”

L'app Immuni non è pronta, i test sierologici non sono ancora stati fatti, e l'Italia riparte gradualmente dopo lo stop forzato per il coronvirus, Regna la confusione mentre tanti ancora ignorano le restrizioni imposte due mesi per la sicurezza di tutti.
video

Coronavirus Bari, minacciato da un ubriaco in piazza Umberto: grazie al migrante senzatetto che mi ha salvato

Minacciati da un ubriaco e salvati da un altro migrante. Tensione alle stelle ieri pomeriggio in una quasi deserta piazza Umberto.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli