Disoccupazione, il Sud falcidiato. Uil: “Si reagisca subito, non c’è più tempo”

Ancora da record la disoccupazione in Italia. I tecnici dell’Istat parlano di fotografia “preoccupante”: ad aprile, infatti, il tasso di disoccupazione (15-64 anni) è pari al 10,2% (+0,1% su marzo scorso), il che sta a significare che i senza lavoro in Italia sono 2,6 milioni. Mai così tanti dal 2004. Addirittura il tasso di disoccupazione sarebbe ancora più alto se si considerassero i dati tendenziali di aprile, pari all’11,1%. Il rialzo su marzo è dell’1,5% (+38 mila disoccupati). Dati Istat alla mano, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ci sono 621 mila persone disoccupate in più. Ma l’impennata viene raggiunta con i giovani (15-24 anni), il cui tasso di disoccupazione, nel primo trimestre 2012, tocca punte del 35,9%, peggior dato dal 1993.

Cabina di regia per la crisi: Cgil, Cisl e Uil scrivono a Vendola

In una missiva indirizzata al Presidente Vendola i Segretari generali di Cgil, Cisl, Uil di Puglia, pur ribadendo la comunanza di visione rispetto al fatto che “la crisi sta accentuando i suoi effetti sulla Puglia ed in particolare nei confronti dei lavoratori, dei pensionati e delle imprese” così come “sulla necessità di interventi più rapidi ed efficaci che contribuissero ad allentare la forte pressione sul sistema produttivo e sui cittadini”, stigmatizzano “un insufficiente avanzamento nella ricerca di soluzioni, anche nell’attuazione delle decisioni concordate”.

“Voler bene all’Italia 2012”, domenica 3 giugno torna la giornata dei piccoli comuni: i programmi

Torna la nona edizione di Voler Bene all’Italia, la giornata dedicata ai piccoli comuni italiani che quest’anno si celebra domenica 3 giugno, proprio il giorno successivo alla Festa della Repubblica. Organizzata da Legambiente, con il sostegno di Novamont e SunSystem, insieme a un vasto comitato promotore che tiene insieme oltre 50 sigle di realtà territoriali, Voler bene all’Italia sarà una straordinaria occasione per conoscere più da vicino migliaia di piccoli borghi sparsi lungo tutta la Penisola, scrigni di tesori artistici e paesaggistici spesso sconosciuti ma che rappresentano un grande patrimonio di storia, tradizioni e cultura.

“In direzione ostinata e legale”: domani terza edizione di ‘Bari si vuol bene’

Nell’ambito del ciclo di eventi “In direzione ostinata e legale”, promosso dall’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari e da Libera - Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie in collaborazione con Arci Puglia, domani, venerdì 1° giugno, avrà luogo la terza edizione di “Bari si vuol bene - percorso tra i beni confiscati e festa popolare”, un appuntamento dedicato ai bambini e ai ragazzi, che attraverso giochi di gruppo e laboratori manuali avranno l’opportunità di confrontarsi sui temi della legalità ed imparare come la legalità possa essere praticata ogni giorno, anche attraverso piccoli gesti. Gli adulti, invece, potranno partecipare alla visita guidata tra i beni confiscati e riutilizzati nel Borgo antico.

Teatro Petruzzelli, affidamento alla Fondazione: rigettato il ricorso Messeni Nemagna

BARI - Il Tribunale di Bari ha rigettato nel merito il reclamo e tutte le domande proposte dalla famiglia Messeni Nemagna.

Convegno sulla lotta all’evasione: la relazione dell’assessore Giannini

Principio ispiratore: A partire dal 2009 questo Assessorato ha condotto una costante attività di lotta all’evasione fiscale, fronteggiando altresì le difficoltà finanziarie dell’Ente mediante una equa e razionale imposizione dei tributi locali.

Bari, flash mob di Amnesty International in piazza Ferrarese

BARI - Undici persone, in fila una accanto all'altra, si inginocchiano con la testa bassa e il volto coperto da un foglio giallo, alle 19 del pomeriggio di sabato in piazza del ferrarese. Su ognuno di questi fogli si leggono parole come “omofobia”, “pena di morte”, “violenza sulle donne”, “tortura”: tutti i grandi mostri che Amnesty International cerca di debellare dal vocabolario dell'umanità, ormai da 50 anni.

Allarme bomba, evacuato l’Ateneo

Allarme bomba nel palazzo Ateneo di Bari. Gli studenti, insegnanti e tutto il personale sono stati "invitati" ad uscire dallo stabile. L'allarme è arrivato direttamente dalla Questura di Bari e sul posto sono arrivate già le Forze dell'Ordine per eseguire i primi controlli.

Educare alla giustizia e alla pace

Sabato 26 Maggio alle ore 20,00 si svolgerà la “Fiaccolata della Legalità” con partenza in Piazza Redentore a Bari. Il Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Pace 2012, i fatti di Brindisi, il ventennale di Falcone e Borsellino, la testimonianza di don Peppino Diana e don Pino Puglisi e di tanti altri testimoni ci spingono a rinnovare l’impegno per la giustizia e la pace contro ogni forma di violenza. Portare la speranza, infondere il coraggio, manifestare la solidarietà è il senso del nostro camminare nel quartiere Libertà. Dopo la fiaccolata, ci sarà una veglia di preghiera presso la Chiesa del Redentore.

Bari, annullate iniziative “In direzione ostinata e legale”: precedenza alla manifestazione di Brindisi

L’Amministrazione comunale, Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie e ARCI Puglia comunicano che le iniziative programmate per il giorno 26 maggio, nell’ambito della manifestazione “In direzione ostinata e legale”, sono state annullate.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli