Questa estate 2019 continua a riservare scoperte quantomai sorprendenti. Così, dopo la grigliata di mare, nel senso della fornacella piazzata in mezzo all’acqua, in giro per le vie del quartiere Madonnella è possibile avvistare un simpatico personaggio di origine indiana con un ventilatore in mano.

Non uno di quelli piccoli, e tutto sommato inutili, spacciati come rimedio per combattere la calura, bensì uno di quelli grandi, con il supporto alto, da terra, spesso adoperati per rinfrescare salotti e cucine nelle torride giornate estive.

Il segreto di Pulcinella, è che questo ventilatore non ha bisogno di corrente, ma di batterie. Definirlo un’invenzione geniale è poco, che poi però uno se lo porti dietro per strada, questo è tutto un altro paio di maniche. L’invidia, comunque, c’è tutta.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here