Giuseppe, Chiara, Ahmed e Sara abbracciano Pino e Benedetta, la coppia barese che da quattro anni vive in una roulotte scassata di fronte alla chiesa di San Sabino. La beneficenza non si sbandiera, ma in questo caso riteniamo che il video possa essere un efficace strumento di emulazione del bene.

L’appello di Pino ha fatto breccia nel cuore di tanti, compreso in quello di queste due coppie di persone semplici. Stamattina la roulotte è stata riempita di beni di conforto e prima necessità: un fornello a gas, pentole, bicchieri, cuscini, un piumone, acqua, stoviglie e cibo, anche per il cagnolino.

Non solo. Cominciano ad arrivare le prime proposte concrete di lavoro per Pino e Benedetta. Se qualcuno crede di poterli aiutare non si tiri indietro, vada da loro a portare un po’ di conforto, di qualunque cosa si tratti. Fino a quando Pino e Benedetta saranno isolati in quella roulotte, avranno bisogno di tutto, anche solo di una carezza.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here