I Carabinieri sono tornati altre 2 volte in contrada Auricarro per raccogliere nuovi particolari dalla donna di 65 anni che il 12 ottobre scorso aveva denunciato di essere stata picchiata, denudata e derubata da 3 individui incappucciati mentre era sola in casa.

Nel corso delle indagini sono stati ascoltati anche i vicini. Con il passare delle ore, come già anticipato nei giorni scorsi, sarebbe emerso un importante particolare che potrebbe risultare utile all’individuazione degli assalitori. Sulla faccenda tuttavia resta il massimo riserbo.

Diverse invece sono state le segnalazioni in merito alla presenza di un’auto di colore rosso al cui interno, nei giorni scorsi, sarebbero stati avvistati degli uomini incappucciati in più occasioni. Chi li ha visti, giura di averne notato 4 individui. Il mezzo sarebbe stato avvistato anche il giorno in cui la 65enne è stata sorpresa in casa.

I militari sono sulle tracce dei banditi. Non si sa ancora se si tratta degli stessi che, ormai da mesi, stanno terrorizzando i cittadini del paese, con numerosi furti d’auto e in appartamento.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here