Blatte all’ospedale Di Venere, il ritorno. Dopo l’episodio denunciato quest’estate, con tanto di video che vi abbiamo fatto vedere, torniamo a parlare del nosocomio di Carbonara, ormai sempre più spesso tristemente al centro delle cronache per fatti che nulla hanno a che fare con la cura delle malattie.

Le foto che pubblichiamo in galleria sono state scattate questa mattina tra i corridoi all’obitorio, nelle immagini si vedono benissimo ragni e blatte scorrazzare allegramente indisturbati, a quanto sembra anche con una certa conoscenza del territorio. Se è vero che si tratta di un obitorio, dove le norme igieniche si possono supporre meno stringenti rispetto a corsia e sala operatoria, è pur vero che siamo sempre all’interno di un ospedale, un luogo dove certo non ti aspetti di camminare tra gli scarafaggi.

Il Di Venere non è purtroppo nuovo e episodi di dubbia igiene e manutenzione. Il 31 agosto abbiamo pubblicato una serie di scatti ricevuti dai lettori in cui si vedono le condizioni disastrose del reparto di chirurgia, il 24 agosto il già citato video delle blatte al Pronto Soccorso, senza dimenticare il sospetto caso di tubercolosi mai chiarito dal direttore generale della Asl di Bari Vito Montanaro e i 10 casi di scabbia verificatisi nel reparto di cardiologia del 4 luglio. Forse non è più i caso di stare a guardare.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here