Dopo il nostro servizio sull’anomala concentrazione di tumori nella palazzina dell’ARCA in via Archimede, 16 a Bari, il caso approda ora in Consiglio Regionale della Puglia. La consigliera Antonella Laricchia, e i suoi colleghi del Movimento 5Stelle in commissione Ambiente e Sanità, hanno chiesto chiarimenti in merito alla vicenda con un’interrogazione indirizzata agli assessori regionali ed una richiesta di convocazione in commissione Ambiente e Urbanistica.

“Vogliamo fare chiarezza sull’accaduto – commentano i consiglieri 5 stelle – comprenderne le cause e se possibile evitare che si ripetano episodi analoghi. Vogliamo ricevere i risultati di tutte le analisi del caso e sapere come la Giunta Regionale intenda muoversi, i cittadini meritano risposte”.

“Abbiamo protocollato una interrogazione con queste richieste rivolta agli assessori Domenico Santorsola (Ambiente), Anna Maria Curcuruto (Politiche abitative) e al presidente-assessore alla Sanità Michele Emiliano, oltre che una richiesta di audire in Commissione V, dei rappresentanti dell’ARPA, che sta effettuando le analisi, dell’ARCA che è responsabile dello stabile e dell’ASL, insieme ad un rappresentante del condominio e agli assessori già interpellati nell’interrogazione. La situazione è oggettivamente anomala – concludono – e non c’è da scherzare. Prima ne comprendiamo le cause, prima potremmo sperare di risolverla”.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO