Missione compiuta. Il Bari batte la Carrarese ai supplementari e si qualifica così alla finalissima dei playoff di Serie C. La Serie B ora è distante solo 90 minuti.

Dopo il brivido iniziale con la traversa colpita dagli ospiti, il Bari sale in cattedra e al 20esimo la sblocca con Di Cesare: angolo dalla destra di Schiavone, il difensore biancorosso prende il tempo al diretto marcatore a centro area e schiaccia di testa.

Prima Costantino e poi Laribi vanno vicino al raddoppio ma il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0.

Nella ripresa, pronti e via, un altro legno colpito dalla Carrarese. Il Bari sfiora il raddoppio con bomber Antenucci che colpisce la traversa, la beffa nel finale con Piscopo che fa 1-1 a pochi secondi dalla conclusione del match e costringe il Bari ai supplementari.

All’ultimo respiro è Simeri, ben pescato in area di rigore, a fare 2-1. Tripudio al fischio finale. Ora la finalissima il 22 luglio sul campo della Reggiana che ha eliminato nell’altro match il Novara.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here