“Abbiamo il dovere di tutelare la salute dei baresi. Per legge tutti gli edifici pubblici devono avere un defibrillatore”. Fabio Romito, consigliere comunale di Direzione Italia, interviene sulla questione sicurezza dopo il caso dell’infarto di ieri sera allo stadio San Nicola.

“Abbiamo il dovere di vigilare in tutto quello che avviene negli edifici pubblici. Pretendiamo, anche in virtù della legge, misure idonee per assicurare sicurezza dei cittadini. Non possiamo permettere che i cittadini baresi rischino la pelle per vedere una partita”. Romito quindi approfondirà la questione, specie dello stadio: “Chiederemo se ci sono defibrillatori e, se non ci sono, quando intendono dotare lo stadio. In queste situazioni è fondamentale intervenire immediatamente e per i defibrillatori semi-automatici serve una formazione davvero elementare”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here