Nella nuova puntata di Legal Smart la nostra Francesca Summaria ha voluto discostarsi dai temi che questa rubrica affronta ogni settimana e ha intervistato il professor Alessandro Reina, consigliere nazionale dei geologi.

Prima di iniziare a parlare delle norme e leggi che regolano la figura professionale del geologo, il professor Reina ha spiegato in che cosa consiste il loro lavoro. “Molti lo associano ai fossili e i dinosauri, un mondo affascinatane ma lontano dalla nostra figura. In realtà il geologo ha la capacità di essere un grande osservatore delle dinamiche della superficie terrestre. Grazie a questo ha la capacità di prevenire e indicare le aree che potrebbero essere soggette a terremoti, alluvioni e a tutti questi tipi di fenomeni”.

“Come per tutte le professioni tecniche – sottolinea Reina – anche la nostra è regolamentata da leggi che dispongono l’assetto e le funzioni del nostro lavoro. La figura del geologo viene definita del DPR 328/01 dove vengono indicate le attività riferibili alla professione del geologo. Subito dopo c’è il codice degli appalti che indica le fasi di progettazione che sono di specifico interesse per il geologo. Dall’art. 23 il ruolo del geologo è importante nella fase preliminare di un progetto perché può indicare le varie difficoltà”

“Il geologo – continua – ha l’obbligo dell’assicurazione, della formazione e dell’equo compenso che indica gli elementi che indicano il riconoscimento dignitoso dell’attività professionale. Questo porta all’identificazione dei rapporti con la pubblica amministrazione e col privato. Con i privati il geologo ha l’obbligo di stilare un preventivo e comunicare l’assicurazione professionale”

“C’è una maggiore attenzione al rapporto tra geologo e pubblica amministrazione. Il codice degli appalti – conclude il professore – vieta che la figura professionale venga chiamata in subappalto. Questo perché il geologo necessita che gli venga riconosciuta una autonomia rispetto alle altre cariche professionali. L’incarico deve essere affidato direttamente dal committente”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here