Il Governo ha deciso di chiudere le discoteche e di non permettere l’accesso negli stadi per evitare la formazione di assembramenti e quindi l’inevitabile aumento del numero dei positivi.

Una mossa che però ha fatto discutere. Perché chiudere le discoteche se nel frattempo si permette ai bar di mettere la musica o perché non dare la possibilità di recarsi negli stadi per vedere una partita, se poi giovani e adulti si accalcano fuori dai locali notturni?

Domande che si sono posti in molti soprattutto vedendo le vie delle città pugliesi prese da assalto nei luoghi della movida. Nel video ci troviamo in una città del tarantino e nel capoluogo pugliese. Nonostante la categorica decisione di rendere obbligatoria la mascherina dalla 18 alle 6, quasi nessuno indossa il dispositivo di protezione. La movida, purtroppo, non ha paura del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here