Continuano i furti nelle ville o residence isolati presenti nella periferia barese. A Santo Spirito, in queste due ultime settimane, ci sono stati ben due casi che hanno allarmato la comunità.

I ladri, rispetto al primo caso in cui hanno agito durante le ore notturne avvalendosi di gas narcotici per compiere il furto indisturbati, questa volta hanno agito nelle prime ore del pomeriggio.

Nel primo caso i malviventi sono riusciti a trafugare in una villa privata solo alcuni oggetti personali, come bracciali e monili. Mentre nel secondo caso, accaduto nel residence nel quale si è consumato il primo furto lo scorso settembre, i ladri sono stati messi in fuga da un vicino che, accortosi di movimenti strani, è riuscito a far scappare i malviventi.

Non si sa come i ladri siano riusciti ad entrare indisturbati all’interno delle ville. Come nel primo furto, si ipotizza che i malviventi siano provvisti di passepartout per porte e verande, visto che, durante le prime indagini, non sono stati trovati segni di scassinatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here