I medici non hanno ancora sciolto la prognosi, ma il piccolo Dylan, il bimbo di 3 anni rianimato sulla spiaggia del Canalone, si è risvegliato dal coma farmacologico e adesso respira senza l’ausilio dei macchinari.

La mamma e il papà sono riusciti a vederlo. Dopo il dramma iniziale e le condizioni critiche in cui Dylan è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico di Bari, si può essere cautamente ottimisti.

Il papà di Dyalan è stato contattato dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, che si è messo a disposizione della famiglia. In questo particolare momento, ci sarebbe effettivamente una cosa che potrebbe servire ai due genitori e agli altri 4 figli: una macchina per facilitare gli spostamenti da e per l’ospedale e il luogo di lavoro dell’uomo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here