Non c’è pace per i residenti del quartiere Nuovo San Paolo. A pochi giorni dalla denuncia per le auto danneggiate, e ancor prima per l’incendio nella salumeria e gli estintori rubati e abbandonati nelle campagne, anche oggi ci arrivano nuove segnalazioni.

I mattoni in vetrocemento di tre abitazioni in tre strade diverse, via del Core, via Rotondo e via Caldarulo, sono stati distrutti dai vandali. Inoltre lo specchio parabolico a un incrocio con Via Arturo del Bianco è stato mandato in frantumi. A quanto pare per la seconda volta dato che, ci dicono, era stato sostituito per lo stesso motivo solo tre settimane fa.

Nel frattempo pare non essere arrivata ancora alcuna risposta sull’installazione delle videocamere di sorveglianza che i residenti del Nuovo San Paolo chiedono a gran voce. La situazione è diventata insostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here