Domenica sera potrebbe arrivare un nuovo decreto del Governo con una ulteriore stretta alle misure anticovid per arginare i contagi che in questi ultimi giorni sono in continuo aumento.

Nell’ultimo dpcm è stata data un ulteriore stop alla movida, con il coprifuoco in piazze e strade dove si creano assembramenti, incentivato lo smart working, stop ai congressi e chiusure dei locali alle 24 solo se possibile il servizio al tavolo. Norme che, stando agli ultimi aggiornamenti, non sarebbero sufficienti per frenare i contagi.

Stando alle previsioni, ci sono anche la chiusura di palestre e piscine, risparmiate dall’ultimo decreto, ma anche limitazioni nei centri commerciali nel weekend e riduzione per gli orari di ristoranti e pub, ma anche obblighi in più per le Asl sull’utilizzo dell’app Immuni.

Sul fronte scuola nessuna ulteriore stretta, mentre dovrebbe essere favorita la didattica a distanza assieme allo scaglionamento di ingressi e uscite, riducendo così l’impatto sul trasporto pubblico anche attraverso turni pomeridiani di lezioni.

Nuove misure che potrebbe evitare un nuovo lockdown, senza l’esclusione di ulteriori limitazioni in proporzione alla curva epidemica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here