Dopo il ritorno per le strade di Bari, Antonio Decaro, assieme all’assessore Carla Palone, ha incontrato ieri pomeriggio una rappresentanza dei commercianti e gestori dei locali del capoluogo pugliese.

Al centro del dibattito il protocollo di sicurezza da adottare in vista della seconda ondata prevista dagli epidemiologi in autunno.

I commercianti della movida Barese si sono impegnati a sensibilizzare la clientela per far rispettare il distanziamento sociale, anche all’aperto, e l’uso della mascherina. Una situazione che riguarda da vicino soprattutto i più giovani.

Il primo cittadino barese starebbe pensando di anticipare l’orario di chiusura dei pub. Intanto fino al 31 ottobre i gestori dei locali potranno continuare ad occupare con sedie e tavolini un’area maggiore di suolo pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here