Se tra i vari sport quelli individuali, come tennis e paddel, hanno avuto il via libera per la ripresa, gli amanti degli sport a squadre si chiedono quando si potrà tornare a calcare il campo da gioco.

Calcio, calcetto, pallavolo, beach volley, pallamano, basket e tanti altri sport di squadra, a causa dell’impossibilità nel mantenere il distanziamento sociale, dopo lo stop definitivo dei campionati dilettanti e amatoriali, sono ancora sospesi fino al 3 giugno, come sottolinea il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora.

Il Ministro ha anche aggiunto che la ripresa degli sport dal 3 giugno sarà possibile solo e se la curva epidemica continuerà a scendere. Intanto c’è chi ha deciso di non rispettare le normative e di farsi una partitella tra amici, come al San Paolo dove, pur di giocare a calcio, qualcuno ha pensato di tagliare la recinzione per entrare nel nuovo campo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here