Il lucchetto ancora ben saldo alla catena e sotto la rete divelta. Siamo al campo da calcio di viale delle Regioni al San Paolo, quello inaugurato qualche giorno prima del lockdown.

Alcuni ragazzi, con l’inizio della Fase2, hanno ben pensato di rompere la rete per entrare e fare due tiri al pallone. Si sa per gli italiani il calcio è più importante di qualsiasi cosa, persino della salute.

Per i giovani, ognuno con il suo completo e le scarpa coi tacchetti, la mascherina è solo un impedimento e per questo hanno deciso di giocare senza. Per non parlare del distanziamento, è meglio un contrasto che perdere per un gol.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here