“Dobbiamo rimanere casa. Lo dobbiamo a noi stessi, alle altre persone che restano a casa. Mi arrivano segnalazioni di continuo. Me ne è arrivata una alle 6 di mattina da un autobus del San Paolo. Gli anziani a bordo lo prendono la mattina presto perché dicano ‘tanto chi ci deve controllare’ e arrivano in città. Stiamo facendo controlli anche al capolinea. Mi sento sconfitto”.

È quanto dichiarato ieri sera dal sindaco Antonio Decaro nella diretta Facebook. Da contraltare stamattina la denuncia di una cittadina che ha pubblicato, sulla bacheca del primo cittadino, una foto scattata dentro un autobus pieno in servizio sulla linea 3 Amtab.

La notizia rimane certificata. I controlli, quanto risulta, verranno intensificati come dichiarato da Decaro e arriveranno anche sulla linea numero 3. Un’operazione che rimane comunque difficile vista la mancanza dei verificatori, messi in cassa integrazione dall’Amtab.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here