Non accenna a placarsi la protesta dei lavoratori Tim. Dopo le azioni già messe in atto nei giorni scorsi in via Amendola e in piazza Libertà, martedì 13 dicembre gli uomini in tuta rossa scenderanno per strada e attraverseranno il centro di Bari in corteo.

La protesta interessa i dipendi di tutte le sedi dell’azienda. Dalle altre province pugliesi, dopo aver manifestato di buonora davanti al proprio posto di lavoro, si ritroveranno nel capoluogo in piazza Gramsci e sfileranno in via Dalmazia, sul lungomare Nazario Sauro per poi percorrere corso Cavour, corso Vittorio Emanuele e raggiungere la Prefettura, uniti dallo slogan: “Adotta un collega”. L’obiettivo è coinvolgere quanti più lavoratori possibili nella lotta contro il management aziendale, deciso a portare avanti un piano industriale giudicato dannoso per il personale e la Tim stessa.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here