Alimentazione e corretto utilizzo dei prodotti del nostro territorio per difendersi dalle truffe. Sono alcuni dei cavalli di battaglia di “Forza dei Consumatori” la prima associazione della categoria nata ne sud Italia che si appresta a ricevere il riconoscimento a livello nazionale. “Siamo messi male – ammette Rosanna Caponio, esperta delle problematiche dell’Alimentazione – la conoscenza dei prodotti è spesso pilotata, invece servirebbe un consumo consapevole e soprattutto coscienzioso”. Su questo tema, le etichette sono il grande problema di oggi: “Spesso non tutelano i consumatori, sono difficili da decifrare e da spiegare”. Tra le principali fregature c’è quelle della farina bianca: “Le farine bianche sono sicuramente trattate e, purtroppo, non sempre in maniera eticamente corretta. Sarebbe importante recuperare la tradizione culturale e culinaria del nostro territorio, ricominciando dal passato”.

Stampa Articolo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO