Si gioca a Gela ma senza tifosi. È questa la decisione definitiva della Lega nazionale Dilettanti per la prossima gara di campionato del Bari in programma domenica alle 14.30.

Dopo un lungo tira e molla, quindi, si è optato per la partita a porte chiuse. Lo stadio “Vincenzo Presti” infatti non ha la totale agibilità: la società siciliana aveva proposto un diverso stadio (Licata o San Cataldo) pur di permettere ai tifosi di assistere, anche per motigi economici.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here