La corsa verso le elezioni comunali di Bari si fa sempre più serrata ma il centrodestra fatica a trovare l’unità. Quando mancano meno di 7 mesi all’appuntamento con le urne, infatti, manca ancora un candidato che metta d’accordo tutti.

Anche il tavolo organizzato oggi si è concluso con un nulla di fatto: “Visti i tanti nomi, anche illustri, forse l’unico modo di uscirne è quello delle primarie – fa notare il segretario provinciale della Lega Enrico Balducci – adesso aspettiamo una discussione sul quadro nazionale”.

Primarie, sì ma con chi? Per il segretario provinciale la soluzione ideale è quella di una competizione allargata: “Primarie aperte a tutti coloro che vogliono discutere sui programmi con delle regole – attacca Balducci – Penso che il Movimento 5 Stelle non sia disponibile a questo discorso. Di Rella, invece, è una risorsa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here