Dopo l’ordinanza antiprostituzione, i consiglieri comunali di centrodestra Giuseppe Carrieri Michele Caradonna e Michele Picaro hanno presentato oggi l’ordinanza anti degrado per le piazze e i giardini di Bari.

“Anche questa volta – commentano – si tratta di un’ordinanza completa ed esaustiva che può essere solo firmata dal Sindaco. Un’ordinanza che consentirebbe in poco tempo di rendere alcune piazze centrali di Bari, ormai in totale e assoluto degrado, di nuovo vivibili e fruibili sanzionando e vietando tutta una serie di condotte illecite”.

“Si ribadisce – continuano – il divieto di accattonaggio, il divieto di bivacco, di diffusione di musica ad alto volume, di accesso con veicoli a motore, di danneggiamento di piante e arredi, di esercizio di commercio abusivo che sopratutto nella piazza Moro negli ultimi mesi è esploso”.

“Secondo l’ordinanza  – concludono i consiglieri – tali condotte devono essere punite con sanzioni sino a 500 euro con l’obbligo di ripristino dello stato dei luoghi e di cessazione immediata delle condotte illecite. L’ordinanza infine prevede che il controllo delle piazze sia affidato ad almeno 6 operatori della Polizia Municipale, su turni dalle ore 9 alle 21”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here