Una cinquantina di agenti della Polizia Municipale hanno protestato questa mattina davanti alla Prefettura di Bari, in piazza Libertà, affinché venga presa in considerazione, dopo anni di promesse, una nuova legislazione che riconosca quelle che sono le funzioni del Corpo della Municipale.

Con una lettera aperta al Prefetto di Bari, Antonio Nunziante, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali appartenenti alla Polizia Locale, chiedono il provvedimento di modifica della legge 65 del 1986, con l’obiettivo di uniformare su tutto il territorio nazionale le condizioni dei Vigili Urbani, le cui competenze in termini di operatività e di tutela della sicurezza non trovano spazio nell’attuale legge.

Principalmente per questo motivo, Cigl, Cisl e UilFpl chiedono un incontro con il Prefetto per garantire a trecentosessanta gradi, sotto tutti i punti di vista, il personale di Polizia Locale che contribuisce non poco a garantire tutela e sicurezza del territorio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here