Il Pronto Soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce è stato sanificato la notte scorsa dopo che tre pazienti sono risultati positivi al primo tampone. Le tre persone provenienti da comuni differenti, erano asintomatiche nel momento in cui sono arrivate al nosocomio leccese.

L’esame del tampone, previsto dal protocollo, è risultato parzialmente positivo. I tre, in attesa dell’esito del secondo tampone, sono stati isolati in una ‘area grigia’ del nosocomio.

Stando alla Asl di Lecce si tratterebbe di tre casi sfuggiti durante la fase acuta. Per via della sanificazione, fino a tarda mattinata, il pronto soccorso è rimasto chiuso nell’area dei codici gialli e verdi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here