A causa del coronavirus il Bif&st 2020, in programma dal 22 al 20 agosto, cambia in ogni forma. Quest’anno saranno allestite due arene per le proiezioni all’aperto, ci sarà la riduzione degli eventi e i biglietti saranno nominali per il tracciamento dei partecipanti.

L’arena allestita in piazza Prefettura sarà la location principale degli eventi con 750 posti a sedere e che sostituirà il Petruzzelli. Gli altri appuntamenti si svolgeranno nella corte del castello Svevo con 150 posti, in una delle sale del multicinema Galleria con 50 posti a sedere, nel teatro Margherita, nella quale sarà allestita la mostra dedicata a Mario Monicelli e al teatro Piccinni.

Questa mattina è stato presentato il programma della manifestazione dal direttore Felice Laudadio e dalla presidente di Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco.

Il 29 agosto ci sarà Roberto Benigni che riceverà il Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence e il Premio Alberto Sordi per miglior attore non protagonista per Pinocchio di Matteo Garrone.

Un drastico taglio nel numero degli eventi. Rispetto ai 300 previsti, ce ne saranno circa 80 e il numero degli ospiti sarà di circa 120-150, rispetto ai circa 400 delle passate edizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here