In men che non si dica, il video ha fatto il giro dei social. Ieri pomeriggio, intorno alle 15, alcuni ladri decisamente spavaldi, hanno rubato una macchina a Terlizzi. Al di là della tecnica, quella ormai nota e consolidata del furto a spinta, ciò che ha colpito maggiormente è l’orario; il colpo è stato messo a segno in pieno giorno.

Evidentemente accortasi quanto stesse succedendo, una donna, verosimilmente la proprietaria, ha ripreso tutta l’azione e postato il video, nelle riprese si sentono le urla di disperazione, che invano tenta di dissuadere i criminali dal loro intento: “Vi sto filmando, vi sto filmando” grida. Pochi secondi dopo, è costretta a vedere l’auto allontanarsi.

L’indignazione ha prevalso tra i cittadini, che hanno rilanciato le immagini centinaia di volte. Meno di un’ora dopo il furto, la macchina è stata ritrovata, a renderlo noto è il sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, che però non chiarisce se il ritrovamento sia avvenuto grazie alla pressione delle Ferze dell’Ordine si malviventi, o se gli stessi, resisi conto di essere scoperti troppo presto, se ne sono liberati abbandonandola subito dopo il colpo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here