Ormai manca poco, questa è la penultima notte che Lello e Angela trascorreranno nella loro casa del quartiere Libertà, a Bari, in quell’appartamento disastrato dove li abbiamo trovati in condizioni disumante, senza luce e gas, tra feci, topi e sporcizia.

Prima del temporaneo trasferimento in albergo, al vicino Hotel Cristal dove alloggeranno durante il tempo necessario a fare la bonifica e i lavori, di cui si farà carico Biosalus, come ha spiegato l’imprenditore Mauro Messina anche alle telecamere di Mattino5, fratello e sorella hanno dovuto necessariamente fare il tampone per il coronavirus: “Sono tutte cazzate” ha detto Lello scuotendo la testa, ma alla fine si è convinto.

Ora non resta che aspettare l’esito per poi andare via, i bagagli sono già pronti: “Ho messo le foto della comunione a cui tengo tanto – ha spiegato Angela – qualche vestito, un po’ d cose da mangiare e acqua frizzante come piace a me”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here