Lello e Angela hanno finalmente lasciato la casa degli orrori, questa mattina fratello e sorella sono usciti dal tugurio in cui li abbiamo trovati ormai due anni fa a vivere in condizioni disumane al buio, sena luce e gas, tra feci, sporcizia, e topi, come quello che si è visto in diretta durante Mattino5, la trasmissione Mediaset che ha rilanciato questa storia drammatica.

Non tutto è filato liscio, è intervenuto un Giudice che ha disposto il trasferimento di fratello e sorella in comunità protetta, e non all’hotel Cristal che si era offerto di dar loro ospitalità. Quando sono arrivate le due ambulanze per portali via dal tugurio, c’è stata grande tensione, non volevano separarsi, ma insieme proprio non potevano andare.

C’è voluto un grande lavoro di persuasione, tra Forze dell’Ordine, assistenti sociali, amministratore di sostegno e via dicendo per far sì che non saltasse tutto all’ultimo momento, vanificando la solidarietà di quanti hanno preso a cuore la loro storia. Troppo importante il risultato da raggiungere, ridare dignità a due persone che nel corso degli anni l’hanno persa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here