immagine di repertorio

Un uomo di 37 anni è stato raggiunto dall’ordinanza di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla moglie, disposta dal Gip del Tribunale di Bari.

L’uomo, secondo quanto riferito dalla moglie 33enne, avrebbe minacciato di morte la donna, sottoponendola dall’inizio del matrimonio a offese, umiliazioni e percosse che talvolta, quando l’uomo assumeva alcol, diventavano calci e pugni.

L’ordinanza dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla moglie è stata eseguita nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha eseguito a Torre a Mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here