Una vera e propria banda di professionisti dei furti in appartamento sta mettendo in ginocchio Noci. Il paese è sotto attacco, le Forze dell’Ordine stanno intensificando i controlli ma anche nell’ultima notte sono stati messi a segno nuovi colpi.

Sui social sono spuntate le foto di un paio di loro ma al momento tutti i malviventi sono ancora a piede libero.

Le autorità si sono incontrate questa mattina in una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata dal Prefetto Antonia Bellomo. All’incontro hanno preso parte anche il primo cittadino Domenico Nisi e il Comandante di Polizia Locale, Giuseppe Ricci.

“Nel corso della riunione è emerso che la questione va inquadrata in un fenomeno più ampio, che interessa un’area ben più estesa soprattutto nel periodo estivo. Ho ricevuto ampie rassicurazioni circa l’intensa attività di indagine in corso, finalizzata ad individuare i responsabili di tali reati – scrive il sindaco in una nota -. Inoltre sarà rafforzata la presenza delle Forze dell’Ordine per le attività di controllo del territorio. Faccio mio e trasferisco a tutti l’invito delle Forze dell’Ordine presenti – Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che ringrazio, a segnalare ogni movimento sospetto di persone o autovetture e a denunciare prontamente eventuali tentativi di furti”.

“Si raccomanda anche di non diffondere le immagini acquisite mediante sistemi di sorveglianza privata, ma a trasferirli alle Forze dell’Ordine, al fine di agevolare le indagini – conclude -. Invito pertanto tutti alla massima collaborazione, assicurando che si sta facendo tutto il possibile per risolvere il problema”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here