Uno degli imperativi imposti dall’emergenza coronavirus è quello di doversi proteggere, evitare di toccare con le mani superfici possibilmente contaminate, mani che poi potrebbero venire a contatto con occhi, naso e bocca infettando così l’organismo.

Tra gli strumenti utili allo scopo, ormai lo sappiamo bene, ci sono i guanti monouso, quelli che abbiamo visto usare a medici e infermieri in tutti i telefilm americani. Le caratteristiche chimiche e fisiche con cui sono realizzati sono utili a preservare dal contatto, pur garantendo una buona mobilità delle dita e una certa sensibilità.

Ma si sa, hanno un costo, e di questi tempi, ogni mezzo è lecito per un po’ di economia, così qualcuno ha pensato di poter fare di necessità, virtù. Tradotto, dal reparto frutta dei supermercati stanno sparendo i guanti messi a disposizione dei clienti per la spesa, sulla cui efficacia contro il virus potremmo stare a discutere per ore. In ogni caso, chi ha detto che dalla pandemia saremmo usciti persone migliori, non ha fatto bene i compiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here