Nella serata di ieri, durante un servizio antidroga condotto dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano, è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente un incensurato di Castellana Grotte, C.T. 21enne.

Erano le 17 circa quando una pattuglia, nella pubblica via, ha notato un giovane che, alla vista dei militari, ha cercato di allontanarsi e sottrarsi al prevedibile controllo. Immediatamente raggiunto, il ragazzo è stato sottoposto a controllo e trovato in possesso di 2 grammi di marjuana.

Gli immediati accertamenti hanno consentito di individuare il fornitore del giovane assuntore. Si trattava, appunto, di C.T., il quale, nel corso della perquisizione personale e domiciliare eseguita nei suoi confronti, è stato trovato in possesso di diverse dosi al dettaglio, i così detti “cipollotti”, identici per confezionamento a quello rinvenuto occultato all’interno dei pantaloni dell’assuntore.

Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro 160 grammi di marijuana e 6 grammi di “hashish”; nonché vario materiale da taglio e confezionamento e 485 euro in banconote di vario taglio, somma ritenuta provento della attività illecita.

La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal laboratorio sostanze stupefacenti del Comando Provinciale di Bari. Terminate le formalità di rito, C.T. è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacente e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, mentre il giovane assuntore è stato segnalato alla Prefettura di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here