A Gravina continuano serrati i controlli per assicurare il rispetto della normativa anti-contagio. Nella mattina di domenica, 5 persone, tra i 40 e i 54 anni, sono state sanzionate per essere state sorprese all’interno di una sala giochi. Il locale aveva anche una telecamera esterna per riprendere appunto l’ingresso del locale e l’arrivo delle Forze dell’Ordine.
I controlli, svolti insieme a personale della Polizia Locale, hanno consentito di appurare che il titolare della sala giochi era sprovvisto di qualsivoglia licenza ed autorizzazione per la gestione delle slot-machine, che quindi venivano sequestrate in attesa di ulteriori e approfonditi controlli da parte dell’Ufficio di Polizia Amministrativa del Commissariato.
Inoltre, come reso noto dalle Forze dell’Ordine, verificato che il titolare era in libertà vigilata, si procedeva a segnalare la sua posizione al competente Tribunale di Sorveglianza per l’aggravamento della misura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here