Sono stati ritrovati ad Acquaviva delle Fonti i due autocarri rubati a Bernalda, in provincia di Matera, lo scorso 31 ottobre. I Carabinieri della stazione di Acquaviva e Modugno, durante la perquisizione di un capannone di proprietà di un 47enne incensurato, hanno rinvenuto i due macchinari “Daf” e “Maimler”, un rimorchio ed un escavatore cingolato marca “Jbc” per un valore di oltre 80 mila euro, risultati rubati ad un imprenditore edile del posto.

Sul posto è intervenuto anche il personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale e sono in corso le indagini per risalire ai canali di approvvigionamento e valutare la presenza di eventuali complici dell’uomo, che è stato denunciato per ricettazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here