Un giovane barese di appena 19 anni ieri mattina ha compiuto l’estremo gesto nella pineta della cittadina calabrese in cui si trovava in vacanza. A nulla è servito l’intervento del personale sanitario del 118.

“Un ragazzo d’oro – racconta chi lo conosceva – noi amici siamo rimasti sgomenti e vogliamo esprimere la nostra vicinanza alla famiglia”. Alla base del gesto, inaspettato per molti, ci sarebbe una delusione che il ragazzo non è riuscito a superare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here