Qualche giorni fa vi abbiamo raccontato lo spiacevole episodio avvenuto in via Napoli, dove un migrante, pare in stato confusionale, ha bloccato un autobus dell’Amtab, prendendo a pugni il parabrezza e rompendo il tergicristallo, perché l’autista, come da regolamento, non lo ha fatto salire fuori fermata, aspettandolo però a quella successiva, dove ha dato in escandescenza.

Un episodio non nuovo in realtà, che ha visto per protagonisti non solo extracomunitari, ma anche localissime signore baresi di mezza età, evidentemente non di grande esempio per chi arriva in città, e da forestiero deve imparare rapidamente usi e costumi in voga nel Barese.

Quanto avvenuto in via Napoli, però, non è rimasto senza conseguenze. L’uomo è infatti stato identificato e rintracciato, ieri mattina alcuni agenti della Polizia sono andati a prelevarlo dal Centro di Accoglienza per i Richiedenti Asilo, a Palese.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here