“La nave è integra, non ha subito danni, ma tocca sotto, è incagliata. L’equipaggio sta bene, è in attesa che si compiano le operazioni di recupero, le condizioni del mare sono però proibitive, abbiamo forza 8 tendente a 10. Per ora dobbiamo aspettare”. Antonio  Catino, Comandante della Guardia Costiera appare tranquillo, sebbene la situazione che è chiamato a gestire non capiti tutti i giorni.

Le operazioni di soccorso al mercantile turco, arenatosi davanti alla spiaggia di Pane e Pomodoro, per ora sono sospese. Alcuni Vigili del Fuoco sono saliti a bordo della nave raggiungendola a piedi via mare, tanto è vicina alla riva. I tentavi sin qui effettuati di disincagliare il cargo non hanno avuto esito positivo, troppo difficili le condizioni meteo, tra mare grosso e vento forte. Per ora bisogna attendere.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here