Dopo un accenno di estate il maltempo è tornato a farsi sentire anche sulla Puglia. Da ieri sera, infatti, il tempo è peggiorato su tutta la regione con temporali e locali nubifragi. Il merito è di un vortice depressionario posizionato sul medio-basso Tirreno che sta pilotando aria mite e instabile verso le nostre regioni.

Questa mattina veloci acquazzoni e forti temporali si sono alternati a veloci schiarite su gran parte del barese. La zona più colpita in provincia è quella meridionale: ad Alberobello si è verificata una veloce ma intensa grandinata mentre a Polignano l’abbondante pioggia caduta in poco tempo ha causato disagi e allagamenti in alcune zone della città.

Sempre a Polignano è stato chiuso il sottopasso di via Martiri di Dogali, completamente allagato dopo il temporale, mentre Lama Monachile si è trasformata in un vero e proprio fiume in piena che ha riversato acqua e fango in mare. Un fenomeno che si era già verificato l’autunno scorso: altro non è che la funzione originaria della lama stessa. (Video di Domenico Guglielmi)

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here