Naufragio della Norman Atlantic, il personale della Capitaneria di Porto di Bari ha svolto gli accertamenti s delega della Procura. Stando alle conclusioni, il rischio specifico di incendio a bordo legto ai motori accesi dei camion fu sottovalutato. Nel manuale Safety Management System, cioè il Sistema di gestione della sicurezza del traghetto Norman Atlantic, ne mancava infatti la valutazione.

Nel naufragio, avvenuto il 28 dicembre 2014 al largo delle coste albanesi dopo un incendio, dei 519 passeggeri persero la vita 12 persone e i feriti furono 64, mentre i dispersi sono 19 sono ancora considerate disperse. Depositata dunque l’informativa finale, la Procura si accinge a chiudere le indagini. Attualmente gli indagati sono 18 indagati, due società e 16 persone fisiche, ma non si esclude che ne se possano aggiungere altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here