Ha aspettato che un’ignara signora ultimasse le manovre di parcheggio e, con un movimento fulmineo, ha aperto la portiera e rubato la borsa della vittima per poi fuggire. La sua impresa, però, non è sfuggita alle telecamere di sorveglianza grazie a cui i Carabinieri lo hanno identificato e arrestato.

Si tratta di un 37enne, residente nella vicina città di Bisceglie, già noto alle forze dell’ordine per violazione della normativa sugli stupefacenti. Il malvivente è stato individuato qualche ora dopo a poca distanza dalla Compagnia Carabinieri di Trani. Perquisendolo, i militari hanno recuperato gran parte della refurtiva e l’arrestato ha “vuotato il sacco” confessando spontaneamente il reato commesso, pur non giustificandosi in alcun modo.

I Carabinieri sono subito risaliti all’identità del presunto responsabile grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza del centro cittadino. Il 37enne è stato portato nel carcere di Trani con l’accusa di furto con destrezza.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here