Per rubare il rame adesso non si usa più tranciare i cavi dei binari ma si smantellano direttamente i vagoni dei treni. I Carabinieri hanno infatti arrestato un uomo accusato di furto aggravato di materiale ferroso.

L’uomo, un 40enne di Capurso, si era introdotto all’interno della Stazione Ferroviaria di Noicattaro e stava tagliando del materiale ferroso all’interno di un vagone
ferroviario dismesso. Quasi sicuramente il suo obiettivo era quello di ricavare del rame. Il bottino, circa 25 chilogrammi di materiali, sono stati restituiti alle Ferrovie del Sud-est.

L’immediata perquisizione personale ha permesso di rinvenire ulteriori strumenti ed arnesi utili al taglio del citato materiale ed alla “cannibalizzazione” del vagone ferroviario, attualmente sottoposti a sequestro dall’Arma di Noicattaro.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here