Alle prime ore dell’alba di oggi in via Manzoni, nel quartiere Carbonara di Bari, due giovanissimi pregiudicati baresi, un 21enne e un 23enne, hanno pensato bene di organizzarsi il lavoro da casa, per un facile guadagno, senza così neanche scomodarsi. Una gazzella del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, però, ha mandato all’aria i loro piani di facili guadagni.

Percorrendo quella strada, infatti, hanno notato M.D. che, dopo essersi rifornito da M.G., cedeva un dose di “Cocaina” ad un giovane acquirente giunto dall’interland, segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. I due spacciatori sono stati allora bloccati e sono scattate le perquisizioni domiciliari.

Dai controlli sono saltate fuori, già confezionate e pronte per essere immesse sul mercato, alcune dosi da 3 grammi di cocaina, 10 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana, insieme a 530euro ritenuti provento della illecita attività di spaccio. I due giovani sono finiti ai domiciliari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here