Il Tribunale del Riesame di Bari ha disposto il sequestro senza facoltà d’uso e lo sgombero di 88 case popolari in via don Gnocchi, al quartiere San Paolo di Bari, finora occupate abusivamente. La decisione ribalta il primo giudizio del gip, arrivato nello scorso ottobre, che negava il sequestro chiesto dalla Procura dopo le indagini svolte dai carabinieri.

Il provvedimento, a meno che non arrivino, come è peraltro probabile, i ricorsi in Cassazione degli interessati, sarà esecutivo tra 60 giorni. Solo allora il Comune dovrà eventualmente dare attuazione a quanto stabilito oggi dal Riesame.

Nello scorso ottobre il gip aveva rigettato la richiesta di sequestro senza facoltà d’uso dei 118 alloggi popolari di via don Gnocchi, motivata secondo la Procura dai mancati requisiti a occuparli da parte degli inquilini. Molti degli occupanti, infatti, avevano avviato domanda di sanatoria al Comune, che non si era pronunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here