“Le auguriamo che l’intervento cui è stata sottoposta in data odierna rimanga unico”. Firmato, la Asl di Bari. L’intervento a cui il modulo prestampato fa riferimento è l’interruzione volontaria di gravidanza. Un aborto, in parole povere, proprio come il documento che la donna ha ricevuto dall’ospedale Fallacara-Di Venere dopo l’intervento.

Dalla Asl fanno sapere che si tratta un modello vecchio e che sono pronti a ritirarlo, ma intanto il danno è fatto, per la donna in questione e per tutte quelle che in passato se lo sono viste consegnare senza battere ciglio, al contrario di questo ultimo caso che ha scatenato le polemiche, portando alla luce l’esistenza di un documento simile, in grado di mortificare la paziente già provata per una scelta difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here