Giochi online artatamente organizzati per truffare gli utenti sottraendo loro denaro dal conto telefonico. Questa l’allarme lanciato dal Gruppo Revolution, attivisti baresi che hanno denunciato alla Questura di Bari una serie di movimenti ambigui su carte prepagate e SIM, all’insaputa dei proprietari.

“Consigliamo a tutti – suggeriscono dal gruppo – di non partecipare a giochi su Internet che chiedano l’iscrizione attraverso il numero di cellulare, specialmente sui social network e di denunciare alle forze dell’ordine qualsiasi movimento strano sulle vostre ricaricabili o sui vostri costi d’abbonamento telefonico”.

Per il momento non ci sono certezze sulle modalità con cui avvengono truffe e raggiri, sulle quali faranno luce le indagini in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here