Ci risiamo, un altro controllore Amtab ferito durante il servizio. È successo ieri sera, intorno alle 20 sull’autobus numero 21, in via Lattazio. La vettura è la numero 7212. I controllori salgono sul mezzo per verificare i titoli di viaggio, con loro non ci sono gli agenti della Polizia Locale come in occasione degli accertamenti programmati.

Il passeggero, sulla quarantina d’anni, biondo, con una vistosa collana, non ha il biglietto e inizia a dare di matto. L’uomo minaccia il controllore, dice di avere problemi di cuore, poi si alza e inizia ad urlare: “Ce me sèndeche male te ià spezzà adavère, u sí capite?” (Se mi sento male ti spezzo, hai capito?).

Dalle parole si passa subito ai fatti e il passeggero sferra una testata al dipendente Amtab. Il colpo è violentissimo e procura una vistosa ferita sulla fronte del verificatore, tra l’occhio destro e il naso. La vittima viene trasportata al pronto soccorso, dove i medici lo giudicano guaribile in 15 giorni. L’aggressione sarebbe stata immortalata da un cellulare e le immagini sarebbero già state consegnate alla Polizia. L’aggressore avrebbe le ore contate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here