Foto denuncia del consigliere primo municipio Giuseppe Corcelli

Cassonetti dell’Amiu adibiti alla raccolta differenziata sono stati dati alle fiamme in via Crispi, angolo piazza Garibaldi, via Ravanas e via Nicolai. La banda dei piromani continua dunque a fare danni per le vie della città. Il primo dei tre atti vandalici è stato registrato nella notte tra martedì e mercoledì, gli altri due nelle prime ore di oggi. Le fiamme che hanno distrutto il cassonetto giallo della plastica di via Nicolai, all’altezza di via Sagarriga Visconti, hanno anche danneggiato la parte posteriore di una Fiat Punto in sosta, mandandone in frantumi il lunotto e recando danni alla carrozzeria.

Episodi analoghi si sono verificati nei mesi scorsi in via Napoli e via Quintino Sella ed appena tre settimane fa in via Bartolo a Poggiofranco. La mamma dei cretini è sempre incinta, recita un vecchio adagio popolare. A quanto pare deve avere un conto in sospeso con l’Amiu.

(Foto denuncia del consigliere primo municipio Giuseppe Corcelli e della pagina Facebook di Amiu Puglia)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here